Cimitero Austro-ungarico


Strada Forte Procolo
37138 Verona (VR)

Orari di apertura al pubblico

Estivo: 08:00 - 18:30
Invernale: 08:00 - 17:30

Il cimitero

Il Cimitero Austro-Ungarico venne istituito dall’Austria nel 1851, nella zona di Savàl nella attuale periferia nord  del Comune di Verona.
Fra il 1986 ed il 1988 fu completamente riqualificato ad opera della Croce Nera Austriaca e dal Corpo giovanile dei Vigili del Fuoco dell’Alta Austria.
Riposano nel Cimitero circa 5600 soldati, fra austriaci, ungheresi, italiani e veronesi delle battaglie di Solferino (1859) e di Custoza (1866), nonché della prima e della seconda guerra mondiale.
Le vittime scaligere sono state dovute al fatto che molti veronesi prestavano servizio nell’allora guarnigione d’Austria-Ungheria, presente a Verona, sino al 1866.

Calcola percorso

Calcola il percorso

da: