Informativa sui cookie

Il presente sito fa uso solamente di cookie tecnici.

Chiudendo il banner o cliccando "Continua la navigazione" verranno utilizzati solo i cookie tecnici necessari alla navigazione.

E' possibile disattivare qualunque cookie secondo le indicazioni rinvenibili nell'informativa privacy estesa.

Personalizza le tue preferenze relative ai cookie

In questo sito web utilizziamo solo cookie necessari per la fornitura del servizio. Consulta la nostra informativa sulla privacy.

Vaccinazioni anti COVID-19

Nelle Farmacie AGEC Golosine, Grattacielo, Olimpia e Quinto è attivo il servizio di somministrazione del vaccino anti COVID-19, in conformità al Protocollo d'intesa di cui all'ALLEGATO B della D.G.R. Veneto n. 556 del 27 aprile 2021.

Il servizio è gratuito ed è rivolto a tutti i cittadini dai 12 anni compiuti senza patologie e/o allergie.

La vaccinazione viene effettuata solo su appuntamento concordato recandosi nella farmacia prescelta.

Il giorno dell'inoculazione l'utente dovrà presentarsi 15 minuti prima dell'orario stabilito all'accettazione con la tessera sanitaria e i seguenti moduli debitamente compilati:
Effettuata l'anamnesi con il farmacista e appurata l'idoneità del soggetto alla vaccinazione, verrà consegnata la nota informativa vaccino COVID-19 Moderna e si procederà alla vaccinazione.

Successivamente il soggetto vaccinato dovrà restare in osservazione per almeno 15 minuti nell'area monitoraggio, rispettando la distanza interpersonale di un metro e indossando correttamente la mascherina.

Trascorso il periodo di osservazione, il farmacista rilascerà la certificazione di avvenuta vaccinazione e confermerà la data dell'eventuale seconda dose.

L'utente è obbligato a disdire il proprio appuntamento nei seguenti casi:
  • se positivo a SARS-CoV-2;
  • comparsa di sintomatologia potenzialmente riconducibile a COVID-19 (esempi: tosse, perdita dell'olfatto e/o del gusto, mal di gola, diarrea, dolori osteo-articolari di recente insorgenza, ecc.) o di febbre superiore ai 37,5°;
  • essere entrato in contatto stretto (esempi: convivente, collega che condivide lo stesso ufficio) con persone affette da COVID-19 nei 14 giorni precedenti alla data della vaccinazione.
Inoltre, l'utente dovrà rispettare le misure di prevenzione vigenti indossando correttamente la mascherina, igienizzandosi le mani, rispettando la distanza interpersonale di un metro e sottoponendosi al controllo della temperatura corporea prima dell'esecuzione del vaccino, che sarà somministrato solo in assenza di febbre superiore a 37,5°.

L'appuntamento per la vaccinazione potrà essere fissato solo recandosi in farmacia.